wildelsa

A MISMATCH THEORY: IL VIDEO DI ‘PUSH’ IN ANTEPRIMA ESCLUSIVA

”Gli A Mismatch Theory sono una band punk-rock italiana nata a Siena nel tardo 2015 dalle ceneri dei Globage, street-punk band aretina, sciolta nel 2014. I Chitarristi, Marco – IL SECCO – Sarracino e Michele – SEAN – Pisano, insieme al bassista, Antonio – CELSO – Locafaro, sono gli unici membri a far parte della band stabilmente fin dagli inizi, mentre per vari motivi si sono alternati diversi cantanti e batteristi prima che la formazione si stabilizzasse. Le cose cambiano nel tardo 2017, quando entrano a far parte del gruppo il batterista, Giovanni- LA CARNE – Pucci, ed il frontman -Andrea – YEPES – Mugnaini, stabilendo così la formazione definitiva.
La band è fortemente influenzata da molti sottogeneri – dal punk-hc melodico al grunge e allo stoner, dal punk-rock old school al metalcore, al crossover, a varie derivazioni e sfumature del metal, etc. – e lavora per fare in modo che quelle influenze traspaiano dai loro pezzi e dai loro live show.
‘ONE’ (2016) è la prima demo pubblicata dagli A Mismatch Theory, un EP di 6 pezzi interamente autoprodotto e che gli ha permesso di suonare in tutta Italia.”

A MISMATCH THEORY – Push [OFFICIAL VIDEO]

 

‘Push’ è il primo video tratto da ‘Wait’, secondo EP della band, uscito il 6 gennaio 2020 per Rocketman Records

A quattro anni dall’ultima pubblicazione (ONE, 2016), dopo un tour di concerti in tutta la penisola ed un periodo in studio, la band toscana si ripresenta sulla scena underground italiana con un EP che raccoglie tre nuovi singoli di pura potenza punk rock.
Il video di ‘Push’, autoprodotto e girato nella sala prove della band, esprime, con immagini e suoni graffianti, tutta l’energia, il sudore, la forza delle loro performance live.
Se, come a noi, il video vi ha gasato non potete mancare al prossimo concerto degli A Mismatch Theory sabato 25 gennaio, al club ‘1001’ di Colle Val d’Elsa. Stay Wild – Stay punk

 ASCOLTA il nuovo EP > WAIT – Spotify

 

7 artisti per Wildelsa

7 Artisti per Wildelsa 🤟

[[Un’opera d’arte nel tuo guardaroba]]

 

 🤟 Quest’anno abbiamo chiesto a sette artisti nati in Valdelsa di realizzare una t-shirt ispirata a Wild Elsa con grafiche e illustrazioni originali secondo il proprio stile. 🤟

 

 

Ecco quindi la PRIMA collezione di ‘magliette Wild d’autore’ realizzate con cotone 100% organico disponibili da oggi sul sito di Wild Elsa e a tutti gli eventi Wild Elsa e AudioPump’n’Flex.

🔫 Presto tutte le info sulla presentazione ufficiale con performance Sabato 28 dicembre a Colle Val d’Elsa.

Ps: Support your local artists 🤟

CREDITS:
Direzione creativa: Francesca Carriero
Fotografia/Video: Albert Palen www.albertpalen.com
Video Editing/Animazione: Gian Paolo Delfino www.gianpaolodelfino.com

PRIMATE: Il video di ‘LIKE A BIRD’ in anteprima esclusiva

Primate nasce nella Valdelsa anni 90’, quando Shaggy scalava le classifiche con “Mr. Boombastic”.
Cresciuto con Marley in cuffia, ha iniziato a sperimentare con la voce ascoltando i big del roots reggae.
L’amore per stile giamaicano si è consolidato dopo un viaggio nella terra di Tosh e Cliff. Un pezzo di Giamaica è tornata con lui in Valdelsa.
Inizia a scrivere in patwa (dialetto giamaicano), raccontando scene di vita quotidiana e denunciando gli abusi di potere nel mondo in cui viviamo. Con la prima collaborazione con Il Leprotto, suo mentore e produttore, sono nati i primi singoli “Open your eyes” e “Like a bird”.
Il suo stile è roots, primitivo, richiama i ritmi e i bassi dei ghetti di Kingstone. “Più una scimmia sale in alto, più mostra la sua coda.”

‘LIKE A BIRD’, è il primo video di PRIMATE
Il tema del video, girato sulla costa Toscana, è il ricordo di un’estate che sta finendo, il sole, gli amici, il mare. L’estate è la stagione dei colori caldi, della forte luce che abbaglia, e sono questi i topics che caratterizzano il video. Seguendo il senso del brano e soprattutto del titolo “like a bird”, i campi iniziali sono ristretti per poi ampliarsi a metà ed estendersi alla fine, evidenziando il percorso di crescita di un piccolo uccellino dalla nascita fino al primo volo, ed osservare dall’alto il proprio mondo.

Primate – Like a Bird [OFFICIAL VIDEO]

I due autori, Sofia Giuntini, 22 anni ed Edoardo Romeo, 24 si presentano come coppia di fotografi e videografi. Rispettivamente di San Gimignano e Prato si sono conosciuti presso la LABA, Libera Accademia di Belle Arti, di Firenze dove si laureranno in Fotografia il prossimo marzo. Le loro menti fresche e fotografiche hanno dato forma ad un video reale, caldo e giovanile.

PRIMATE live @ Nottilucente 2019, San Gimignano